“Quest’accordo non s’ha da fare”… ci immaginiamo Trump che prende spunto dal Manzoni mentre risponde alla domanda sulla possibilità di firmare gli accordi prima di Natale con un chiaro “Non ho una scadenza, no”. Poi aggiunge che applicherà nuovi dazi all’Europa e il mercato la prende bene: dollaro giù sia contro euro che contro le valute rifugio per eccellenza, yen e franco svizzero. Per la serie “fatto 30, facciamo 31”, perchè non attaccare anche i democratici della Camera dei Rappresentanti definendo “inaccettabile” quanto stanno facendo riguardo il procedimento di impeachment? Sia mai che qualcuno si offenda per non essere oggetto delle sue bordate.
Torniamo dalle nostre parti per registrare la risposta dell’Unione Europea, “pronta a vendicarsi” a sentire Le Maire a Radio Classique. Saremo anche pronti, ma da lì ad essere in grado di impensierire gli USA ne passa e non crediamo che alla Casa Bianca qualcuno si stia preoccupando.
Tante schermaglie non possono non avere effetti sui mercati e a farne le spese da qui a fine anno potrebbe essere l’azionario, anche se al momento veleggia ancora sui massimi dell’anno.
Secondo Moody’s a far compagnia a dollaro e azionario nella corsa a chi è messo male c’è anche l’outlook sulle banche italiane, che passa da “stabile” a “negativo”.
Segnali di distensione arrivano invece da oltremanica, dove a rasserenare i mercati ci pensa un sondaggio condotto da Kantar secondo il quale i conservatori sarebbero tornati ad un rotondo +12 sui laburisti e la sterlina tcca lo 0.8511 contro euro.

CALENDARIO ECONOMICO

09:15 – Indice dei direttori agli acquisti del settore dei servizi spagnolo (Nov)
09:45 – Indice dei direttori degli acquisti del settore dei servizi italiano (Nov)
09:45 – PMI Composito Italia (Nov)
09:50 – Indice PMI Markit composito francese (Nov)
09:50 – Indice dei direttori agli acquisti del settore terziario francese (Nov)
09:55 – Indice PMI composito tedesco (Nov)
09:55 – Indice dei direttori degli acquisti del settore servizi tedesco (Nov)
10:00 – Indice composito dei servizi europeo (Nov)
10:00 – Indice dei direttori agli acquisti del settore servizi europeo (Nov)
10:30 – Indice PMI composito inglese (Nov)
10:30 – Indice dei direttori degli acquisti del settore dei servizi inglese (Nov)
14:15 – Variazione dell’occupazione non agricola statunitense (ADP) (Nov)
15:45 – Indice Markit PMI Composito statunitense (Nov)
15:45 – Indice dei direttori agli acquisti del settore terziario statunitense (Nov)
16:00 – Discorso di Quarles, membro del FOMC
16:00 – Indice ISM dei nuovi ordini non manifatturieri statunitense (Nov)
16:00 – Indice ISM dell’occupazione non manifatturiera statunitense (Nov)
16:00 – Indice ISM dei nuovi ordinativi non manifatturieri statunitense (Nov)
16:00 – Indice ISM non manifatturiero statunitense (Nov)
16:00 – Indice ISM dei prezzi non manifatturieri statunitense (Nov)
16:00 – Decisione sul tasso d’interesse canadese

EURUSD: 1.1076
EURGBP: 0.8493