News
03/06/2020
Trump va sotto 3 a 0... se il mercato credesse alla “remuntada” l’EURUSD non sarebbe sopra 1.12

Come non iniziare dal “liberi tutti” ? Da oggi finalmente siamo liberi di poter visitare i nostri cari, gli amici…. e le tante località che il mondo invidia al nostro Paese. Le buone notizie per l’Italia non si esauriscono però con la maggior libertà dei suoi cittadini: indice PMI ha battuto le attese (45.4 vs

01/06/2020
Nel bunker c’è segnale? Purtroppo si...

Giorni movimentati sul mercato, in particolare sul nostro cross preferito: l’EURUSD ha superato di slancio l’1.11 sul finire della settimana, arrivando fino a 1.1150 per la gioia di chi ne ha approfittato piazzando qualche ordine. Occhi puntati soprattutto negli States, dove l’attacco di Trump a Twitter non si placa: il social viene accusato di “non

29/05/2020
Tutti pazzi per i social

Giornata positiva quella di ieri sui mercati, che puntano al quinto giorno di fila in rialzo, con EURUSD che tocca il massimo mensile a 1.1139 nella mattinata di oggi. Il motivo è da ricercare nel maggiore ottimismo sui mercati che ha causato una maggiore propensione al rischio. Spostandoci sui dati macroeconomici di ieri la fiducia

28/05/2020
AAA Cercasi nuovo social per la politica estera USA... intanto l’Europa saluta l’arrivo del recovery fund e il Regno Unito non sa più come difendersi

Alla fine è arrivato… e non sembra affatto male! Il recovery fund proposto da Macron è realtà: 750 miliardi, 2/3 dei quali a fondo perduto, suddivisi fra i Paesi in funzione delle esigenze specifiche… che tradotto vuol dire 173 miliardi al Belpaese (81 a fondo perduto) e 140 alla Spagna, seconda in graduatoria. Questo il

27/05/2020
Trump e Twitter pronti al divorzio

L’ottimismo è sale della vita… ma è anche il principale supporto alla moneta unica, che nella giornata di ieri si è apprezzata contro il dollaro fino a sfiorare 1.10, livello appena superato. Ma da dove arriva? In parte da un tweet della nostra ex amica Ursula (Von der Leyen), che ha confermato come la campagna

26/05/2020
"Non mi pento e non mi dimetto"

Memorial Day in USA e bank holiday nel Regno Unito, ovvero calma piatta sui mercati: EURUSD balla intorno all’1.09 e EURGBP sullo 0.8935 per tutto il giorno. In zona euro sono arrivate piccole sorprese dai dati in Germania, con il PIL che scende del 2.2% su base trimestrale (1.9% su base annuale) e l’indice IFO

25/05/2020
Nuova Guerra Fredda alle porte?

Secondo l’ultimo rapporto mensile pubblicato dal Ministero delle Finanze tedesco, le entrate fiscali del Governo e dei 16 Stati federali che lo compongono sono diminuite del 25.3% ad aprile a causa della pandemia. Poco confortanti anche le parole di George Soros, secondo il quale il danno che l’Europa ha subito a causa del coronavirus durerà

22/05/2020
A chi non piace Risiko: Pac-man oggi festeggia 40 anni

Ieri scrivevamo di un Trump in versione “la tocco piano” e se qualcuno ha pensato stessimo esagerando, ecco la news di gionata: il Senato statunitense ha approvato una proposta di legge che impedisce alle società cinesi di quotarsi a Wall Street, ostacolandone, in questo modo, la raccolta di capitali dagli investitori americani. E dalla Cina?

21/05/2020
Trump in versione “la tocco piano…”

A volte ritornano… vale anche per i tassi di cambio: ieri abbiamo rivisto EURUSD fare una timida puntatina sopra l’1.10! Ad aiutarlo i dati IPC europei su base mensile e annuale, che hanno segnato entrambi un valore di 0.3%. Ma dato che l’argomento a tutti caro sono gli aiuti… guardiamo al Corriere, che riporta la

20/05/2020
"Spera nel bene ma preparati al peggio"

Oggi iniziamo con qualche dato e, dopo settimane, possiamo usare l’aggettivo “positivo” nella sua migliore accezione: l’indice ZEW sulla fiducia dell’economia tedesca ha segnato un valore di 51, decisamente migliore del 32 previsto. Lo stesso dato a livello europeo si è fermato a 46, comunque ben al di sopra del 25.2 visto il mese scorso.

19/05/2020
M&M tendono una mano... sapremo usarla?

La nube sul recovery fund ipotizzato settimane fa inizia a diradarsi e da ieri pomeriggio sappiamo almeno la dotazione: 500 miliardi che saranno destinati ai Paesi più colpiti e graveranno sul bilancio UE. Ad annunciarlo sono stati colui che per primo lo ha proposto (Macron) e colei che guida il Paese più forte, la Merkel.

18/05/2020
Fase 2: grandi cambiamenti ma a tenere banco tornano la Brexit e USA-Cina

Fase 2bis iniziata, ma cosa ci aspetta? L’inizio di una nuova normalità e l’attesa per il 3 giugno, data in cui potremmo poter tornare anche a spostarci fra regioni, potendo tornare dai nostri cari più lontani e godendo magari di un bel week end fuori porta. Per il momento salutiamo con entusiasmo la riapertura dei

05/05/2020
La Corte Costituzionale tedesca non ci ferma!!!
28/04/2020
La BCE ci aiuta… la Commissione Europea, speriamo!
21/04/2020
Ursula e Christine: le nuove amiche dell'Italia ci aiuteranno?
07/04/2020
L’Italia fa la sua mossa, ora aspettiamo l’Europa!
16/03/2020
La FED non basta...ma Powell batte Lagarde 2 a 0
28/02/2020
Attenzione si, psicosi anche no! Agli imprenditori della ristorazione milanese diciamo GRAZIE per l'iniziativa
24/02/2020
Attenzione si, psicosi anche no!
21/02/2020
Finalmente qualche numerino positivo dal Vecchio Continente... anche se la Merkel non è soddisfatta delle trattative sul budget UE.
19/02/2020
"Che barba che noia... che barba che noia". Ricordiamo la Mondaini per commentare i dati di ieri e l'EURUSD che continua a scendere.
18/02/2020
BREXIT: chi paga? Semplice, chi resta fino alla fine delle festa paga il conto, come in discoteca... Intanto l’Italia rischia la recessione già quest’anno e in UK un consigliere di Johnson perde l’occasione per stare zitto.
17/02/2020
Milano Fashion Week: 56 sfilate, 96 presentazioni e 34 eventi... dove vederli? Passate da noi, abbiamo il maxi-schermo proprio sotto il nostro ufficio!!!
14/02/2020
Siamo alle solite… escono i dati da entrambi i lati dell’Atlantico e l’EURUSD cola a picco!!! Ma il Regno Unito non sta a guardare e Johnson pur di esser protagonista fa fuori il Ministro delle Finanze...
12/02/2020
Caro Johnson, pensavi davvero di chiedere il divorzio e prenderti tutti i beni?
11/02/2020
Gli inglesi sono davvero diversi da noi: qui se uno propone di costruire un ponte viene eletto, non criticato...
10/02/2020
Dati positivi in USA? Non servono, a far deprezzare l’euro ci pensa l’economia europea… ma per fortuna i ministri delle finanze parlano di politiche di bilancio espansive… E nel frattempo Trump fa lo shampoo a Johnson e Visco inaugura l’anno.
07/02/2020
La Lagarde cambia passo e inizia a parlare... e da oltremanica ribadiscono che "l'unione fa la forza... ma non in Europa"
06/02/2020
Vedere dati positivi in Europa, con l’Italia in prima fila, è davvero una bella sensazione… A volte è bello esser smentiti! Ci ha provato anche la Lagarde, ma è caduta nel finale… e Trump gongola
05/02/2020
UK non importerà più il vino tedesco... più che una minaccia all'UE è un favore a loro stessi....
04/02/2020
Super Bowl LIV: in campo Kansas City batte i 49ers per 31 a 20, sui tabelloni invece va in onda il match Trump vs Bloomberg (1 a 0 per il Tycoon). La BCE nel frattempo dichiara che il coronavirus è un fattore di incertezza... saranno stati i 63 miliardi in meno sul PIL cinese del solo primo trimestre a spingerli ad esporsi?
03/02/2020
Trump si gode l’ormai certa vittoria nel processo di impeachment giocando a golf a West Palm Beach, forse non pensando che a causa del coronavirus non sarà facile per la Cina rispettare gli accordi della Fase 1
31/01/2020
Picasso diceva "tutto ciò che puoi immaginare è reale"...anche l'Europa senza il Regno Unito
30/01/2020
Tassi invariati, crescita moderata e inflazione ben lontana dal 2%: occhio Jerome che Donald ti sta aspettando al varco...
29/01/2020
Caro Donald, la questione palestinese è complessa e pensare di risolverla con contrattazioni stile monopoli è un'utopia
27/01/2020
Nel we abbiamo capito 2 cose: l’Europa non è la Germania (purtroppo) e le dichiarazione della Lagarde andrebbero suggerite alla Treccani per migliorare la definizione di “inutile”
24/01/2020
Il meeting della BCE di ieri? Utile come una forchetta per il brodo... per fortuna che sta per iniziare l'anno del Topo...
23/01/2020
"Smetto quando voglio"... e allora fallo! E' il momento giusto se davvero pensi che l'acquisto di una 500 sia una minaccia alla sicurezza nazionale.
22/01/2020
Tutti pazzi per Trump!
21/01/2020
Trump chiama Macron... io avrei chiamato Conte (Antonio)
20/01/2020
Meglio uno specchio o un atlante? Usate il primo se state cercando chi ha pagato per la guerra commerciale USA-Cina....
17/01/2020
Nuovi grattacapi per Trump, BCE si autocelebra… e la Lagarde fa una dichiarazione illuminante!
15/01/2020
15/01 giornata storica: nasce il Basket, il Pentagono, l'ANSA, Happy Days e Wikipedia... perchè non aggiungere l'impeachment e la firma dell'accordo USA-Cina?
14/01/2020
Ultimatum sui dazi ai prodotti alimentari italiani... speriamo che i due inviati dall'UE in nostra difesa non mangino la pasta con il ketchup o la carbonara con la panna!
13/01/2020
Un divorzio tira l'altro...
10/01/2020
USA: dati positivi... ma Trump ha poco da festeggiare!
09/01/2020
Il bicchiere è mezzo pieno o mezzo vuoto?

Ottantacinque anni fa nasceva un’icona a stelle e strisce, Elvis Presley, autore di tanti capolavori fra cui “Don’t be cruel”… canzone più che mai attuale ora che il panorama americano non è dominato da un cantante ma da un politico, Trump. Attacco americano, risposta dell’Iran e Trump che tweetta “Tutto bene…. per il momento tutto

08/01/2020
“C’era una volta Trump... e altre storie di ordinaria follia”

Ed eccoci di nuovo qui, ci siamo appena lasciati il 2019 alle spalle e non potevamo che ripercorrere gli avvenimenti che hanno caratterizzato quest’anno, come nei social ma… per i tassi di cambio! Osservando l’andamento di EURUSD possiamo notare una forbice che ha spaziato da 1.1572 a 1.0879 (circa il 6% di variazione). Ma cosa

Subscribe

* indicates required

Subscribe

Sign up to get our insights directly to your inbox

Sign up